L'UE nel 2013: in bancarotta economica, si trasforma in una dittatura politica

You may also like...

2 Responses

  1. franco valdes says:

    il sig. karl müller è un tedesco, e quindi il suo obiettivo è fare sempre gli intrressi della germania, e che gli altri crepino. già in tempi non sospetti l’aveva scritto primo levi , in una delle sue ultime pagine di “se questo è un uomo”. il depito pubblico non è un problema, gli economisti che non son venduti e capiscono di economia lo dicono e scrivono da anni. la germania ha interesse a comprarsi l’europa del sud e quindi deve convincere i neo-repubblichini che lei ha la ricetta, già successo, non è vero?. dare ascolto ai tedeschi del calibro di questo müller significa tradire gli interessi del popolo italiano, cosí come sono traditori neo-repubblichini tutti coloro che sono per l’euro, perchè è grazie all’euro che la germania sta trasformando nel bangladesh l’europoa del sud. perchè non si riesce a capire questo? io posso fornire liste di libri seri che dicono appunto che la germania ci fa e noi italiani siamo rappresentati da neo-repubblichini.
    franco valdes piccolo proletario di provincia

    • AlbaKan says:

      Gentile Franco,
      Karl Muller non è tedesco è svizzero. La Svizzera sta facendo i salti mortali per non essere “inglobata” nell’UE come molti cercano di fare. Zeit-Fragen oltre ad essere un giornale è anche un’associazione che spesso denuncia la perdita di sovranità che impone l’UE.
      Basti pensare al Trattato di Lisbona che vorrebbe annullare la storica neutralità della Svizzera e mandarla in guerra con la famosa “clausola di solidarietà”…
      Gli interessi della Svizzzera non sono esattamente quelli della Germania.
      Un caro saluto.

      P.S. Ovviamente sulla neutralità della Svizzera ci sarebbe molto da dire, perchè anche se non va in guerra rifornisce di armi il mondo intero (è come dire che in Svizzera è tutto pulito, non c’è una cartaccia per strada…perchè la m…a monnezza è nelle filiali delle banche!)…ma questo è un altro discorso….
      😉

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

%d bloggers like this: