Marco Travaglio: due persone serie e "la MERDA che siamo sempre stati”

Potrebbero interessarti anche...

3 Risposte

  1. stefanodandrea ha detto:

    Ho visto anche io, in parte, la trasmissione e complessivamente l'impressione è stata positiva, non soltanto per gli eccellenti e calibrati interventi di Bagnai ma anche per l'aria che tirava: sia Santoro che Fassina hanno compiuto comunque passi avanti (anche se Fassina ne fa sempre uno avanti e due indietro).

    PS Siccome mi era capitato già moltissimo tempo fa di utilizzare il termine luogocomunismo, sono andato, per curiosità, a verificare se veramente Bagnai fosse stato il primo a utilizzare il termine in un articolo. Lapaternità del neologismo effettivamente non appartiene ad Alberto Bagnai: Mascheroni: http://lapoesiaelospirito.wordpress.com/2010/11/19/il-re-e-nudo-vestiamolo-col-luogocomunismo/ ; Pellizzetti: http://www.futurimedici.com/index.php?option=com_kunena&view=topic&catid=34&id=196513&Itemid=343; Bracconi: http://anticovascello.blog.kataweb.it/?tag=luogocomunismo; Pisarra: http://viediscampo.com/WordPress/?p=1405.

    Bagnai è davvero bravissimo ma attribuirgli la primogenitura di un termine che ho sempre usato, come molti altri hanno certamente fatto, mi sembra eccessivo!

  2. Durga ha detto:

    I collaborazionisti dell'Europa a guida germanica, come Travaglio, non possono che esere razzisti e considerare tutti gli Italiani degli "untermenschen".

    PS. Tra l'altro, mi sembra che la piu' importante delle famose riforme attuate dalla Germania sia quella dei "mini job". Giusta o sbagliata, e' un po' poco. O ce ne sono altre che ci tengono nascoste?

    • Devis ha detto:

      Travaglio a parer mio non è un collaborazionista. Stiamo parlando di una persona che ha basato tutto sulla corruzione e sulla mafia, ha un certo punto di vista, e considero normale che sia abbastanza cieco nei confronti di argomenti economici.

      Non penso che gli interessi e la sua risposta è un classico pre-confezionato, e sinceramente spero che non apra più bocca sull’argomento anche nel caso un giorno cambiasse posizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: